Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Morbidelli sicuro: “In Moto3 devono darsi una regolata”

Pubblicato

su

Franco Morbidelli, pilota Yamaha, è intervenuto dopo i fatti di Austin con l’incidente, molto pericoloso, tra Andrea Migno e Jeremy Alcoba

Dopo l’addio alla Yamaha di Maverick Vinales, la casa giapponese ha deciso di anticipare i tempi e richiamare, subito, Franco Morbidelli già in questo Mondiale MotoGP. Il pilota ex Petronas ha, poi, voluto dare un consiglio ai colleghi della Moto3.

Queste le parole di Franco Morbidelli, pilota Yamaha, che ha raccontato il suo momento di forma dopo il cambio di moto: “È stata durissima fisicamente, ho dovuto rallentare dopo 8 giri per riuscire a chiudere la gara, nel finale facevo i cambi di direzione solo con le braccia. Ma è stato un weekend positivo nel complesso, con passi avanti in velocità e feeling con la moto. Giusto forzare i tempi e non restare fuori sei mesi. – Sulla Moto3 dice – In Moto3 devono darsi una regolata”, riporta SkySport.