MotoGP, niente wild-card per il 2020: beffa per Lorenzo

La Dorna ha deciso che per la stagione 2020 non ci sarà spazio per far correre i collaudatori.

Beffa incredibile per Jorge Lorenzo e i suoi colleghi. A causa delle misure di sicurezza che verranno impiegate per svolgere la stagione 2020, la Dorna ha deciso di tagliare la presenza delle wild card. Una mossa che di fatto impedirà a Lorenzo di tornare in pista in Catalunya.

Insieme a lui anche Stefan Bradl, Sylvain Guintoli, Michele Pirro, Lorenzo Savadori e Dani Pedrosa rimarranno a casa.