MotoGp, Quartararo svela: “Ho chiesto aiuto ad uno psicologo”

Fabio Quartararo lo scorso anno ha sfoderato prestazioni di gran livello, ma il pilota francese spiega di aver avuto bisogno di una mano.

Anche i campioni sbagliano, cadono, ma si rialzano. Uno di questi è Fabio Quartararo. Il pilota del team Petronas la scorsa stagione ha impressionato per grinta e tecnica di guida. In Qatar è passato alla storia come il poleman più giovane, ma il francese dovette partire dalla pit-lane e questo errore gli costò molto.

Il pilota infatti decise di affidarsi ad uno psicologo: “Dalla felicità sono andato alla totale disperazione: c’erano le condizioni per combattere con i migliori e non ho preso mezzo punto. È stato un duro e inaspettato colpo che mi ha scosso. Ho trovato il coraggio di chiedere aiuto a uno psicologo“.