MotoGP, Rossi: “Yamaha? Mi ha permesso di non smettere”

Valentino Rossi positivo al Covid-19

Valentino Rossi ha rilasciato un’intervista per tracciare un bilancio della sua avventura Yamaha, negli ultimi anni della carriera

Intercettato da Sky Sport, Valentino Rossi ha parlato del suo percorso in Yamaha: “È la fine di un lunghissimo viaggio insieme. La nostra storia è stata divisa in due parti, la prima parte e la seconda parte: come in un film, primo tempo e secondo tempo. Il primo tempo è stato indimenticabile, sportivamente parlando abbiamo quasi sempre vinto”.

Queste le parole di Valentino Rossi sulla possibilità di smettere, elusa dalla chiamata della Yamaha: “La Yamaha mi ha dato la possibilità di tornare nel team ufficiale dopo due anni deludenti con la Ducati, quando già ero abbastanza grande. – Riporta insella.it – Per questo sarò per sempre grato a Yamaha: era un momento della mia carriera molto difficile, ero piuttosto disperato, senza quella possibilità forse avrei anche smesso”.