MotoGp: si stimano 130 milioni di perdite al Mugello

mugello circuit
Il circuito del Mugello candidato ad ospitare la Formula 1 nel 2020

Uno studio ha stimato le perdite derivanti dalla mancanza dell’appuntamento di MotoGp sul tracciato toscano; una cifra altissima

Secondo quanto riportato dal quotidiano La Nazione, la cancellazione del Gp Italia al Mugello porterà ingenti danni economici a tutto il territorio nei pressi del circuito, storica sede del MotoGp.

Secondo uno studio effettuato dal Centro Studi Turistici e da Irpet, ogni anno il Gp del Mugello genere circa 130 milioni di € di introiti, suddivisi nel 61% per i comuni più prossimi al tracciato (come Barberino del Mugello, ndr), il 24% nell’area metropolitana ed il restante 15% nelle altre province toscane. Insomma, una perdita enorme per tutto il tessuto sociale della zona, non solo per gli appassionati.