MotoGP test Aragon, il pilota BMW Reiterberger proverà la KTM

Markus Reiterberger

Insolito quanto clamoroso favore di una casa tedesca ad un’altra: il dominatore della Superbike teutonica Reiterberger testerà la KTM MotoGP ad Aragon domani

Nel mondo sportivo dominato dall’agonismo non siamo abituati a sentir parlare di “favori” e scambi di convenevoli tra avversari, tantomeno in quello professionistico di MotoGP e Superbike dove vi collimano anche numerosi interessi economici. Eppure la Germania mostra grande senso fraterno e patriottico di collaborazione con la notizia che ci giunge da Aragon, dove domani si terranno alcuni test per la squadra KTM della ‘top-class’: tester d’eccezione sarà Markus Reiterberger, 23enne tre volte Campione di Germania nella IDM (la SBK teutonica). La particolarità è che si tratta di un corridore sotto contratto con BMW Motorrad, la quale gli concederà gentilmente di provare la neonata RC16.

DOPO OLIVEIRA, REITERBERGER: KTM ALLA RICERCA DI INDICAZIONI DI PILOTI INESPERTI – Reiterberger non ha esperienza di MotoGP, ma il responsabile tecnico Mike Leitner spiega la scelta inserendola in un discorso di continuità con quanto fatto a luglio col pilota di Moto2 Miguel Oliveira: «Ci interessano molto le opinioni di piloti inesperti di MotoGP, tutto serve per portare avanti lo sviluppo». Nessun movimento di mercato dunque, ma una semplice cortesia tra costruttori, seppur rivali; un’eccezionalità che non si dovrebbe ripetere una seconda volta. Reiterberger è un giovane e promettente talento, della quale consistenza però resta molto da scoprire: è il fresco vincitore del titolo IDM della stagione 2017, ma all’inizio dell’anno alla seconda stagione nel campionato mondiale SBK col team italiano Althea, salvo poi separarsi da quest’ultimo ad inizio stagione lasciando la sella libera a Raffaele De Rosa.