MotoGP: sotto il diluvio di Valencia, trionfano Dovizioso e la Ducati

MOTOGP MOTEGI
@DUCATI

Nella gara ad eliminazione andata in scena a Valencia, Andrea Dovizioso chiude la stagione con una vittoria di grande spessore

Il 2018 si conclude con un Gran Premio ricco di spettacolo e colpi di scena sul tracciato di Valencia. Alla fine la spunta Dovizioso, che sotto il diluvio spagnolo porta la Ducati al successo con una grande prova.

Da segnalare il secondo posto della Suzuki con Alex Rins, al comando per diversi giri, ma soprattutto il primo podio KTM con Pol Espargaro, salito al terzo posto dopo la caduta sul finale di Valentino Rossi, autore fino a quel momento di una gara da manuale che lo aveva portato dalle retrovie a lottare per la vittoria. Chiude la carriera al quinto posto Dani Pedrosa, con Franco Morbidelli che si guadagna il titolo di Rookie dell’Anno.

In mezzo tanti caduti, dai big come Marquez e Vinales agli italiani Petrucci e Iannone, con Morbidelli e Rossi out ma senza compromettere la loro stagione.

Una gara surreale e molto difficile per tutti, sospesa a quattordici giri dalla conclusione per la troppa acqua che rendeva impraticabile il tracciato per poi riprendere e portare sul traguardo appena quindici piloti.