Connettiti con noi

MotoGP

MotoGP, Valentino Rossi pensa a un team satellite

Pubblicato

su

Rossi potrebbe decidere di metter su una squadra tutta sua anche in classe regina. E KTM si fa avanti

Sono mesi fondamentali per definire i contratti tra i team ufficiali e quelli clienti. Se è vero che il progetto di Dorna per il 2022 è quello di schierare in griglia 24 piloti sarà importante per i team factory scegliere a chi concedere le proprie moto.

Valentino Rossi secondo quanto riportato da Corsedimoto.it avrebbe ricevuto un messaggio da KTM riguardo questa faccenda: il pilota di Tavullia potrebbe decidere di affiancare il nome della sua squadra a quello della casa austriaca e schierare in un prossimo futuro due moto anche in classe regina, che dovrebbero prendere il posto di quelle di Esponsorama.

Il progetto è ancora in fase teorica, anche perché Tech3 resterà con KTM almeno fino al 2026 quindi la VR46 sarebbe il secondo team da equipaggiare. Ogni scenario è ancora possibile.