MotoGP, Zarco e Syahrin suonano la carica per l’apertura in Qatar

Il duo di Tech3 attende con impazienza il Gran Premio del Qatar, che segnerà l’inizio della stagione MotoGP 2018

Johann Zarco punta a trasferire i suoi risultati impeccabili del recente test sul circuito internazionale di Losail in una superba gara di apertura. Hafizh Syahrin, che si è esibito in modo impressionante durante i suoi primi sei giorni a bordo della Yamaha YZR-M1, è invece focalizzato sulla realizzazione di uno straordinario debutto nel primo round. Tutto avrà inizio con le prime prove libere alle 14.45 ora locale il venerdì il 16 marzo, mentre l’attesissima gara si svolgerà domenica alle ore 19 (qui il programma: MotoGP Qatar 2018).

Johann Zarco ha dichiarato: «La stagione sta per iniziare e sono molto felice. L’ultimo test in Qatar è stato fantastico, concludendo con il miglior tempo sul giro ha dato a me e alla squadra una motivazione altissima e una buona sicurezza. Sappiamo, abbiamo ancora cose su cui lavorare per poter lottare per la vittoria. Ma posso iniziare il primo weekend di gara dell’anno con il desiderio di lottare per la vittoria e sono abbastanza contento di avere questa sensazione già prima della prima competizione. Voglio continuare a divertirmi! Vediamo cosa ci attende nel weekend di gara in Qatar».

Queste invece le impressioni di Hafizh Syahrin: «Sono così felice di correre per tutta la stagione in MotoGP e non vedo l’ora che arrivi il primo turno in Qatar. Cercherò di fare del mio meglio per il team Monster Yamaha Tech3 e tutti i miei fan che mi supportano instancabilmente. Sono pronto ad arrivare al weekend di apertura al 100%, perché mi sto allenando molto. Sono molto incoraggiato dal lavoro di squadra che abbiamo svolto durante il test a Losail. Spero che il duro lavoro ripaghi dalle prime prove libere di questa settimana».

Il Team manager Poncharal ha commentato: «Finalmente, i test sono finiti e possiamo iniziare a correre ora. Come Monster Yamaha Tech3 siamo pronti, abbiamo svolto un lavoro molto determinato e positivo in preparazione e Johann si sente più che pronto a iniziare la stagione con una sensazione molto forte, grazie al grande riscontro che ha trovato in sella alla sua nuova moto, specialmente durante gli ultimi due test in Tailandia e Qatar. Ha mostrato al mondo di essere parte dei 5 migliori piloti della MotoGP e la sua intenzione è quella di iniziare la stagione 2018 da dove è partito nel 2017. Dall’altra parte del box, chiaramente, è stata una missione incredibile, dura ma molto eccitante trovare un pilota sostitutivo per Jonas Folger, che purtroppo ha deciso di saltare il 2018. Devo dire che a volte sfortuna o lotte emergono in una situazione molto interessante, che è esattamente ciò che sta accadendo ora. Siamo più che felici di avere Hafizh Syahrin con noi. Insieme a Johann Zarco e Hafizh Syahrin, desiderosi di mostrare le sue potenzialità, inizieremo la FP1 a Losail, in Qatar con un grande sorriso sul volto e con molte speranze e sogni per la stagione 2018. Che lo spettacolo abbia inizio!».