Oliveira su Dupasquier: “Moto3? Troppo rischiosa, per lo spettacolo…”

Oliveira-Moto2-Valencia
@KTM - ph. Philip Platzer

La morte di Jason Dupasquier ha colpito, ovviamente, il Mondo del Motomondiale, ha parlato della situazione anche Oliveira

Nella giornata di oggi è stata annunciata la morte del giovane Jason Dupasquier, dopo l’incidente che lo ha coinvolto nelle qualifiche della Moto3. Sull’argomento è intervenuto anche Miguel Oliveira, con una frecciata nei confronti della classe minore.

Queste le critiche di Miguel Oliveira, pilota di KTM, nei confronti della Moto3: “Concentrarsi era difficile per tutti. Prima di andare in moto a 300km/h devi rispettare un minuto di silenzio per un pilota che è morto, bisogna avere grande capacità di rimozione e concentrazione su quello che devi fare, che è la nostra passione. La Moto3 è una categoria dove si sta andando troppo forte. – Riporta FormulaPassion – Io lo so che è molto bello per lo spettacolo. Però diventa tutti giorni più difficile per i piloti non avere paura in pista: fare questa bagarre in gara e in prova diventa pericoloso”.