MotoGP, ha davvero senso confrontare Rossi e Lorenzo sulla Ducati?

Rossi-Lorenzo Barcellona
@Ducati

Valentino Rossi e Jorge Lorenzo negli anni sono stati spesso messi a confronto e da quando lo spagnolo guida la Ducati la bagarre si è riaccesa

Il confronto tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo in sella alla Ducati ormai da mesi è un argomento discusso da tutti gli appassionati della MotoGP anche se dal momento che sono passati molti anni paragonare le loro performance non è possibile. Le moto che guidano i due piloti sono molto diverse: ai tempi di Rossi nessuno riusciva a domare il Desmo, mentre adesso Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci stanno dimostrando che è possibile vincere con la Ducati anche se Lorenzo continua a faticare. Parlando di pura matematica Rossi a metà stagione nel 2011 aveva raccolto 98 punti contro i 65 attuali dello spagnolo anche se entrambi sono riusciti a salire una volta sul terzo gradino del podio, su piste diverse.
Rossi forse era più costante sulla Rossa ma è anche vero che le gomme sono diverse rispetto al 2011 e forse Lorenzo non trova molto feeling con i pneumatici francesi: lo spagnolo in più ha uno stile di guida che si adatta poco alle caratteristiche della moto di Borgo Panigale ma rimane il fatto che la seconda metà della stagione potrebbe vederlo progredire, rendendo vani tutti i discorsi di questi mesi. Lorenzo sta continuando a lavorare e gode della più completa fiducia di Gigi Dall’Igna che è sicuro che tra poco vedremo il pilota lottare con i primi per la vittoria e della stessa opinione è anche Marc Marquez che conosce bene il talento del pilota Ducati con il quale da molti anni si scontra sulle piste di tutto il mondo.