SBK Lausitzring, Sykes e Rea dominano le qualifiche in Germania

SBK LAUSITZRING
@KAWASAKI

Come ampiamente annunciato durante le libere, la Kawasaki al Lausitzring domina la sessione di qualifica e piazza Sykes in pole davanti a Rea. Sorpresa Savadori, in prima fila

Tom Sykes ha piazzato la zampata anche in qualifica in Germania, prendendosi di nuovo la prima casella in griglia di partenza di Gara 1 SBK al Lausitzring. Il vero Mr. Superpole dell’attuale panorama SBK ha sgretolato il record della pista tedesca, girando vicino al muro del 1.36 e dimostrando che la ZX-10r continua ad essere la moto da battere, con buona pace dei rivali che tentano ad ogni occasione di spezzare un dominio che sta diventando a tratti imbarazzante. Dominio confermato dalla seconda posizione conquistata da Jonathan Rea, che ha cercato di strappare lo scettro della pole al compagno, senza riuscire nell’impresa.

La prima fila però riserva la vera sorpresa di giornata, ovvero il terzo posto di Lorenzo Savadori in sella alla Aprilia RSV4 del Team Milwaukee, che conferma i progressi già mostrati in tutte le sessioni di libere ed avvalora le parole di Jonathan Rea (leggi qui le dichiarazioni di Rea) riguardo la possibilità per tutti di migliorarsi, con un maggior impegno da parte dei Costruttori. Il test svolto su questa pista a luglio, ha permesso a squadra e pilota di apprendere qualche altro segreto della RSV4, una moto che resta un punto di riferimento nonostante siano passati quasi dieci anni dalla sua introduzione in SBK.

La prima Ducati in griglia è quella di Marco Melandri, a lungo in testa alla sessione SP2, salvo poi perdere la prima fila negli ultimi minuti. Alle spalle di Macio, l’ottimo Jordi Torres, deciso a battere il suo ex compagno di Team Markus Reiterberger e capace di strappare una magnifica quinta posizione in griglia con la BMW di Althea Racing, regalando una grande soddisfazione a Genesio Bevilacqua. Chaz Davies è apparso leggermente opaco, non andando oltre la sesta posizione ed incassando oltre mezzo secondo di distacco dai leader di classifica. Il gallese della Ducati si è piazzato davanti a Lowes, Laverty e Camier, che completano la terza fila dello schieramento. L’irlandese dell’Aprilia non è riuscito a ripetere le ottime performance delle tre sessioni di libere ed in qualifica ha subito il ritorno del compagno Lorenzo Savadori.

Chiude la Top Ten Markus Reiterberger, che in questa gara vissuta da wild card vuole dare il massimo per cercare di conquistare una sella nel mondiale 2018. Fuori dalla SP2 le Honda di Bradl e Giugliano, con l’italiano diciassettesimo a circa sette decimi dal compagno di team, che invece è quindicesimo in griglia. Giugliano non è riuscito a sfruttare al 100% il potenziale della moto con le coperture da qualifica, ma il suo ritmo non appare affatto distante da quello del compagno e potrebbe migliorare in gara.

Griglia di partenza Gara 1 SBK al Lausitzring:

1 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10RR 1’36.121
2 J. REA GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10RR  1’36.334 0.213
3 L. SAVADORI ITA Milwaukee Aprilia Aprilia RSV4 RF 1’36.463 0.342
4 M. MELANDRI ITA Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale R 1’36.700 0.579
5 J. TORRES ESP Althea BMW Racing Team BMW S 1000 RR  1’36.739 0.618
6 C. DAVIES GBR Aruba.it Racing – Ducati Ducati Panigale R 1’36.761 0.640
7 A. LOWES GBR Pata Yamaha Official WorldSBK Team Yamaha YZF R1 1’36.774 0.653
8 E. LAVERTY IRL Milwaukee Aprilia Aprilia RSV4 RF 1’36.796 0.675
9 L. CAMIER GBR MV Agusta Reparto Corse MV Agusta 1000 F4  1’36.931 0.810
10 M. REITERBERGER GER Van Zon Remeha BMW BMW S 1000 RR 1’37.243 1.122
11 M. VAN DER MARK NED WorldSBK Team Yamaha YZF R1 1’37.532 1.411
12 X. FORÉS ESP BARNI Racing Team Ducati Panigale R 1’37.834 1.713
13 R. DE ROSA ITA Althea BMW Racing Team BMW S 1000 RR 1’38.194
14 L. MERCADO ARG IODARacing Aprilia RSV4 RF  1’38.456
15 S. BRADL GER Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR 1’38.498
16 A. BADOVINI ITA Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10RR 1’38.603
17 D. GIUGLIANO ITA Honda World Superbike Team Honda CBR1000RR 1’39.223
18 O. JEZEK CZE Grillini Racing Team Kawasaki ZX-10RR 1’39.252
19 R. KRUMMENACHER SUI Puccetti Racing Kawasaki ZX-10RR 1’39.319
20 R. RAMOS ESP Team Kawasaki Go Eleven Kawasaki ZX-10RR 1’39.388
21 P. SZKOPEK POL Pazera Racing Yamaha YZF R1 1’40.870 1’39.803
22 R. RUSSO ITA Pedercini Racing SC-Project Kawasaki ZX-10RR 1’39.904
23 M. ROCCOLI ITA Guandalini Racing Yamaha YZF R1 1’40.634