SBK, Rea verso Misano: «Sarà importante rafforzare la posizione nel campionato»

jonathan rea
@Wsbk

Sembra solo una questione di tempo la vittoria aritmetica del mondiale di Jonathan Rea. Il nordirlandese dovrà però gestire con calma i prossimi impegni

L’inerzia del campionato è tutta a favore di Jonathan Rea, piuttosto vicino al poker di vittorie iridate consecutive. Da quando ha sposato il progetto Kawasaki, il trentunenne non ha sbagliato un colpo, “umiliando” il compagno ex campione Superbike Tom Sykes e battendo record su record (vedi il record di manche vinte, ha appena sopravanzato una leggenda della categoria come Fogarty). A cinque appuntamenti dal termine, i punti di vantaggio accumulati sui rivali sono pari a settantacinque, margine più che rassicurante, visto anche il fatto che Johnny non è un tipo che si accontenta. Sembra che voglia (di sicuro ne avrebbe il potenziale) sbriciolare qualsiasi record possibile e immaginabile.

Il pilota ex Honda continua a strizzare l’occhio alla MotoGP, tuttavia vorrebbe accasarsi in un top team e non in scuderie satelliti o poco ambiziose. Sarebbe oggettivamente interessantissimo seguire il britannico nel motomondiale, ma evidentemente le scuderie in questioni non se la sentono di rischiare mettendo sotto contratto un pilota dalle derivate di serie.

Ecco l’opinione di Rea sul circuito italo-sanmarinese e sulla sua posizione nella classifica SBK: «Misano è una delle mie gare preferite tra quelle del lotto e quest’anno ci abbiamo pure pianificato una piccola vacanza prima della gara, con la mia famiglia, restandocene sulla magnifica spiaggia con il nostro motor-home. E’ stato un bell’approccio a questo weekend, ora mi sento davvero riposato e pieno di energie in vista dell’ultima gara prima della lunga pausa estiva. Il tracciato è molto intuitivo e ha un mix di tutto. Anche se è fondamentalmente piatto, trovare il giusto compromesso nel set-up della moto rappresenta sempre una scommessa e per questo lavoreremo sodo fin da venerdì per essere subito pronti e performanti. Sarà importante rafforzare la nostra posizione nel campionato, il nostro obiettivo è continuare a lavorare come abbiamo fatto nelle gare precedenti e rendere al meglio delle nostre possibilità».