STK 1000 Jerez, qualifica: Reiterberger sorprende tutti e va in pole!

Markus Reiterberger test KTM
@KTM-ph: Sebas Romero

Incredibile pole di Reiterberger nell’ultima qualifica stagionale della Stock 1000. Rinaldi solo 14°

Il sabato di Jerez del Mondiale Superbike può essere tranquillamente titolato “la sagra dell’incredibile”. Dopo la nebbia di stamattina che ha costretto al corposo rinvio delle FP3 di Superbike, Supersport e Stock 1000 e dopo l’incredibile sfortuna che ha bersagliato Marco Melandri in gara-1, ecco il protagonista che non ti aspetti nelle qualifiche dell’ultima gara stagionale della Stock.

Fuori da ogni tipo di copertura televisiva, è andata in scena una sessione di qualifica della Stock 1000 che ha prodotto il più incredibile dei risultati. Markus Reiterberger, ex BMW Althea Sbk e wild card per questa gara spagnola, è incredibilmente in pole nella sua prima gara in Stock 1000. Reiti ha fermato il cronometro sul tempo di 1’42″113 portando la sua BMW del team Van Zon Remeha in prima posizione. Partirà al suo fianco in prima fila il pupillo di Troy Bayliss Mike Jones che ha centrato un 1’42″136 di soli 23 millesimi più lento rispetto a Reiterberger. Chiude la prima fila la Yamaha ufficiale di Roberto Tamburini con 1’42″181.

Seconda fila aperta da un’altra BMW, quella di Federico Sandi che precede Florian Marino, compagno di box di Tamburini e terzo incomodo nella lotta al titolo, e l’ucraino Mykhalchyk con la Kawasaki del team TripleM Racing. Terza fila per Florian Alt, altra wild card, Jeremy Guarnoni, vincitore a Magny Cours, ed il pilota di casa Medina Mayo con un’altra Yamaha R1.

Interessantissima la quarta fila con Federico D’Annunzio, l’Aprilia del cileno Maxi Scheib e soprattutto la Kawasaki Puccetti del rientrante Toprak Razgatlioglu, altro sfidante al titolo della categoria.

Seguono Faccani, BMW Althea, il leader del campionato Rinaldi, solo 14° e promesso nel 2018 alla Superbike con Barni (si vocifera), ed il tedesco Marvin Fritz. Poi Mantovani, Pusceddu, Puffe, Ruiu, Vitali, Tessels, Scott, Finsterbusch, Schacht, Vionnet, Moser, Pinsach, Suchet, Uramoto, Kuparinen, Kruger, Bernardi, Cudeville, De Ulacia e Terzani a chiudere la lista dei 35 piloti qualificati

Domani il programma per la Stock 1000 prevede: alle 10 il warm up ed alle 15.15 l’ultima gara stagionale.