Stock 1000 Donington, secondo centro per Razgatlioglu

@kawasaki

Seconda vittoria stagionale per il pupillo di Sofuoglu davanti a Marino e Scheib. Out Rinaldi mentre era secondo

Uno a uno e palla al centro. Quattro gare della Stock 1000 e due vincitori, a pari numero di vittorie. Rinaldi e Razgatlioglu sono 2 pari nel loro personale confronto dopo il quarto round della Stock 1000 2017. La lotta per la vittoria del Round di Donington per quanto riguarda la Stock 1000 è durata appena 2 giri con Rinaldi subito out per un errore all’ultimo rampino del tracciato. Strada libera per Toprak Razgatlioglu che ha vinto la sua seconda gara in carriera con grande merito controllando gli altri 13 giri restando sempre freddo e dando anche spettacolo con un po’ di traversi.

Con questo errore Rinaldi perde la leadership del campionato a favore proprio di Razgatlioglu che ora è in testa con 79 punti dopo 4 gare grazie alla seconda vittoria in carriera. Podio della gara completato dal francese Florian Marino con la Yamaha ufficiale davanti all’Aprilia del cileno Maxi Scheib che ha dovuto sudarsi il podio per gli attacchi della BMW Berclaz di Federico Sandi, poi quinto al traguardo saltato da Tamburini.

Quarto posto finale per la Yamaha ufficiale di Tamburini, che sale al quarto posto in classifica, davanti a Sandi, bruciato proprio all’ultimo giro. Quinto Federico Sandi davanti a Mykhalchyk, Suchet, Guarnoni, Vitali, che ha avuto il suo bel da fare per controllare Mike Jones, Jones a chiudere la top 10. Seguono Faccani, Calia, Manfredi, Pusceddu, Schacht a chiudere la lista di piloti a punti.

In campionato Razgatlioglu salta al primo posto con 79 punti davanti a Rinaldi a quota 70 e Marino al terzo posto con 56 punti. Tamburini è quarto a pari punti con il suo team mate Marino a quota 56 davanti a Sandi con 29 punti. Anche per la Stock 1000 il prossimo appuntamento è il Pirelli Riviera di Rimini Round sul World Circuit Marco Simoncelli di Misano Adriatico per il quinto appuntamento della categoria nel weekend del 16-18 giugno.