Suzuki, Rins: “Valentino è sempre aggressivo, anche a 41 anni”

Lo spagnolo della Suzuki  ha parlato a Mundo Deportivo riguardo la competizione con Rossi e Marquez.

Alex Rins nel 2019 ha sicuramente impressionato. Lo spagnolo è cresciuto molto a bordo della sua Suzuki e mel 2020 avrebbe voluto fare uno step in più.
Tutto rimandato, almeno per ora. Intervistato dal quotidiano spagnolo, il pilota ha parlato delle due vittorie a Austin e Silverstone contro Marquez e il Dottore: “È molto difficile decidere perché ci sono due piloti, il primo è sempre molto eccitante, ma anche stare con Marc per tutta la gara, imparare da lui, lottare e sorpassarlo nell’ultima curva è molto eccitante“. Altrettanto difficile dire chi sia il più forte tra i due. “Mi piace molto il modo di essere di Valentino, la sua aggressività in pista anche con i suoi 41 anni. Di Marc mi piace la costanza, la sua aggressività in pista – ha concluso Alex Rins –, quando deve sorpassare sorpassa“.