Non piove al Sachsenring, mentre la M1 abbandona di nuovo Valentino Rossi

VALENTINO ROSSI
@YAMAHA

Sembrava certo che la FP3 al Sachsenring sarebbe stata disputata con la pioggia, invece un pallido sole permette a Valentino Rossi di tentare di passare direttamente in Q2

Quel timido sole è una vera manna dal cielo per Valentino Rossi, che durante la sessione asciutta della FP1 era stato semplicemente catastrofico saltando l’accesso diretto alla Q2. Il problema tecnico con la moto e la pioggia del pomeriggio avevano letteralmente rovinato il venerdì di Rossi al Sachsenring, ma le condizioni meteo di questa mattinata di sabato sono apparse subito migliori ed i piloti stanno lottando per abbassare i propri riferimenti.

Valentino Rossi può tentare di migliorare il proprio riferimento e cercare di non passare attraverso la tagliola della Q1, tentando di far cambiare direzione ad un weekend partito col piede sbagliato. Quando mancano circa venti minuti al termine della sessione, i piloti in pista, compreso Rossi, stanno tutti migliorando i riferimenti di venerdì. Valentino è stato anche protagonista di un altro stop in pista con la M1, riuscendo comunque a migliorare il proprio tempo con l’altra moto.