Yamaha, niente wild card per Lorenzo nel 2020?

A causa dello stop forzato la stagione 2020 sarà sicuramente più corta e non è certo che le wild card come Jorge Lorenzo potranno scendere in pista.

La Dorna è alle prese con la decisione se far disputare o meno la stagione 2020. In caso si dovesse scendere in pista, il calendario sarà composto da circa 10/12 gare e molto probabilmente le wild card non potranno correre.

A lanciare questa ipotesi è Lin Jarvis, managing director di Yamaha: “Potrebbe essere un’altra soluzione per il team Petronas o altri, con noi ha un contratto di un solo anno. Il test a Sepang era servito a fargli ritrovare la Yamaha e certi automatismi, avrebbe dovuto farne un altro in Giappone ma è stato cancellato. Anche lui è confuso: diventa difficile decidere se tornare a correre senza girare. Non sappiamo nemmeno se in questa stagione le wild card saranno permesse”. Se così fosse, Jorge Lorenzo dovrebbe accettare l’idea di risalire in sella nel 2021.