Zak Brown: “Ricciardo è il segno che si va nella giusta direzione”

Zak Brown, boss McLaren

Il boss della McLaren commenta con entusiasmo l’ingaggio di Ricciardo, dopo averlo inseguito a lungo prima di convincerlo

“Abbiamo cercato di prendere Ricciardo fin dal momento in cui abbiamo saputo che avrebbe lasciato la Red Bull”, l’ammissione di Zak Brown, boss della McLaren che con due anni di ritardo è finalmente riuscito ad assicurarsi il pilota australiano.

“Ingaggiare un pilota vincente come Ricciardo è il segno che stiamo andando nella giusta direzione”, conclude Zak Brown. In effetti la McLaren è la quarta forza in griglia al momento, dall’anno prossimo avrà la power unit Mercedes e dal 2022 potrebbe seriamente candidarsi a battagliare per il titolo.