Anche Termas de Rio Hondo a rischio, Dorna valuta un altro circuito

La MotoGp volerà in Argentina, ma ancora non è sicuro che il Gran Premio si svolga a Termas de Rio Hondo.

In Argentina sì, a Termas de Rio Hondo forse. L’allarme Coronavirus ha costretto la Dorna e la FIM a lavorare duramente per trovare una soluzione congeniale per far combaciare tutti gli impegni del motomondiale.

Dopo il rinvio di Qatar (solo per MotoGp) e Austin (per tutti), ecco che i motori dovrebbero riaccendersi il 19 aprile in Argentina. Attualmente però, non si sa ancora se a Termas de Rio Hondo. A riferirlo è stato il capo della Dorna, Carmelo Ezpeleta: “Al momento l’Argentina sta reggendo, ma dobbiamo assicurarci che la gara si svolgerà anche se viaggiamo lì. In caso di dubbi, preferiamo rimandare e cercare un appuntamento alla fine dell’anno“. Queste le parole rilasciate a Catalunya Radio.