MotoGP Assen, nella FP3 bagnata Redding primo su Rossi

Assen Motogp
@OCTO PRAMAC

La pioggia ad Assen è arrivata in tempo per le FP3 complicando il lavoro per piloti ma regalando un grande spettacolo ai tifosi. Redding segna il primo tempo davanti a Rossi

Dopo un venerdì soleggiato ad Assen questa mattina è arrivata la pioggia che ha regalato un turno di FP3 ricco di cadute e sorprese dove il più veloce è stato lo specialista del bagnato Scott Redding con la Ducati del team Pramac che anche lo scorso anno fu protagonista di una bella gara sulla pista olandese. Secondo posto per Valentino Rossi che col nuovo telaio sembra aver ritrovato anche la grinta, il numero 46 spicca da sempre con le gomme rain e forse deve augurarsi che il maltempo continui a fare il suo corso ad Assen anche perché la Yamaha ha portato un solo telaio sviluppo per pilota che in caso di flag to flag saranno costretti a scendere in pista con la vecchia versione.

Buoni anche tempi dei due spagnoli Marc Marquez e Maverick Vinales in terza e quarta posizione a precedere Johann Zarco che dimostra ancora una volta di riuscire ad essere veloce in ogni condizione. Opache le Ducati di Danilo Petrucci e Andrea Dovizioso, fuori dalla top ten, nonostante i due piloti in passato abbiano dimostrato un buon feeling sia con il tracciato sia col bagnato mentre Jorge Lorenzo ha chiuso le FP3 in ottava piazza ma a causa dei tempi combinati dovrà comunque affrontare la Q1.

Ecco la classifica delle FP3 ad Assen per i piloti della MotoGP:

1 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing Ducati 293.5 1’46.441
2 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 289.0 1’46.672 0.231 / 0.231
3 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 290.0 1’46.743 0.302 / 0.071
4 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 294.1 1’46.756 0.315 / 0.013
5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 288.5 1’46.794 0.353 / 0.038
6 Hector BARBERA SPA Reale Avintia Racing Ducati 293.5 1’46.851 0.410 / 0.057
7 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 286.3 1’46.936 0.495 / 0.085
8 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 286.8 1’47.075 0.634 / 0.139
9 Loris BAZ FRA Reale Avintia Racing Ducati 289.3 1’47.126 0.685 / 0.051
10 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 295.0 1’47.295 0.854 / 0.169
11 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Racing Ducati 294.8 1’47.306 0.865 / 0.011
12 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 294.6 1’47.310 0.869 / 0.004
13 Jonas FOLGER GER Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 289.0 1’47.355 0.914 / 0.045
14 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda 292.4 1’47.394 0.953 / 0.039
15 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 292.1 1’47.409 0.968 / 0.015
16 Sam LOWES GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 288.2 1’47.657 1.216 / 0.248
17 Alex RINS SPA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 291.3 1’47.767 1.326 / 0.110
18 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 294.9 1’47.774 1.333 / 0.007
19 Karel ABRAHAM CZE Pull&Bear Aspar Team Ducati 286.6 1’47.908 1.467 / 0.134
20 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team Ducati 289.4 1’48.194 1.753 / 0.286
21 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 292.1 1’49.235 2.794 / 1.041
22 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS Honda 289.8 1’49.284 2.843 / 0.049
23 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team