MotoGP, Alvaro Bautista rinnova il contratto con Aspar Team

bautista
@Twitter

Il pilota spagnolo Alvaro Bautista ha rinnovato per un anno il contratto con il team Aspar, facendo cadere le ipotesi del rientro in Aprilia

Un nuovo pezzo del puzzle del mercato piloti ha trovato la sua sistemazione: Alvaro Bautista ha infatti annunciato di aver prolungato di un anno il contratto con Ducati Aspar Team. I buoni risultati dello spagnolo hanno convinto la squadra a dare fiducia al pilota che attualmente occupa l’undicesima posizione in classifica grazie ai 44 punti guadagnati nelle prime 9 gare del Mondiale MotoGP 2017. «Sono felice di trascorrere un’altra stagione col team Pull & Bear Aspar Team, è un rapporto che può far crescere entrambi soprattutto perché in questa stagione siamo forti e ho un ottimo feeling con la squadra. Mi sento molto a mio agio con la Ducati e con il supporto della fabbrica potremo ottenere grandi risultati», ha dichiarato Bautista, che nella prossima stagione disporrà di una Desmosedici GP17.

Il team manager della di Pull & Bear Aspar, Jorge Martinez si è detto molto felice della firma di Bautista: «Crediamo in lui e siamo soddisfatti dei risultati di questa stagione, abbiamo grande fiducia verso la Ducati e di sicuro questo permetterà a tutti di continuare a lavorare al meglio». Questa firma cancella le voci di un ritorno dello spagnolo in Aprilia e soprattutto alimenta le chance per Sam Lowes di restare in sella alla RS-GP anche nel 2018.