Stefan Bradl non parteciperà alla 8 Ore di Suzuka

@HONDA

Un’infezione all’orecchio impedisce al pilota Honda Superbike Stefan Bradley di prendere parte alla 8 Ore di Suzuka

Il pilota Stefan Bradl, che corre in Superbike in sella alla Honda, avrebbe dovuto prendere parte alla 8 Ore di Suzuka sempre con la casa giapponese ma è stato fermato dai medici che gli hanno sconsigliato di partire a causa di un’infezione all’orecchio interno. «Sono deluso perché aspettavo questa gara da tutto l’anno ma sfortunatamente sono incappato in questo problema e il rischio di danneggiare il timpano è troppo alto quindi non posso prendere aerei. Mi sentivo in forma ma non posso far altro se non grande in bocca al lupo a TSR e Honda per il quale farò il tifo da casa» ha detto il pilota tedesco.