Superbike, Davide Giugliano in pista sulla Honda di Hayden

davide-giugliano

Alcune indiscrezioni parlano di Davide Giugliano in sella alla Honda di Nicky Hayden nei test del 25-26 Luglio al Lausitzring: potrebbe essere lui il sostituto definitivo del campione americano

Per adesso sono solo voci che circolano, e i diretti interessati non vogliono rilasciare dichiarazioni al riguardo. Del resto il tema è delicato da trattare: parliamo di Honda e Davide Giugliano, che potrebbero diventare un nuovo binomio da vedere sulle piste del mondiale Superbike. Il team Ten Kate infatti, per far definitivamente fronte alla tragica scomparsa del suo pilota Nicky Hayden, pare aver deciso di puntare sull’italiano per i test del 25-26 Luglio che si terranno sul circuito del Lausitzring, in Germania: questa scelta potrebbe essere il preludio alla firma di un contratto tra i due per il resto della stagione, vista la breve e fallimentare esperienza da cui è reduce Giugliano nel BSB (British SuperBike) in cui si era trasferito lo scorso inverno, e la dichiarata provvisorietà dell’ingaggio di Jack Gagne da parte della Honda.

L’americano, che ha avuto l’onore e l’onere di correre con la Fireblade SP2 che è stata del compianto connazionale numero 69, aveva un accordo per il solo GP di Laguna Seca, e non ha convinto pienamente. Per questo motivo per la squadra Ten Kate è arrivato ora il momento di prendere una direzione sicura e di voltare, seppur dolorosamente, pagina, puntando magari su di un rider di livello per la SBK come è Davide Giugliano. Prima degli annunci ufficiali però, c’è l’occasione di una fare una prova che sarà già un antipasto di gara: al Lausitzring, insieme a Honda, troveremo in azione anche Kawasaki, Ducati, Aprilia e MV Augusta. Assente giustificato invece Stefan Bradl, l’altro pilota del team della “casa alata”, a causa del suo impegno nella 8 ore di Suzuka.