Buon compleanno Jorge Lorenzo, il maiorchino compie 31 anni

Oggi festeggia il suo compleanno il campione spagnolo, che spegne 31 candeline e aspetta una nuova sfida come regalo

Quando sei un campione della MotoGP e sei abituato a guadagnare cifre da capogiro, è molto difficile impressionarti con un regalo di compleanno. Nel caso di Jorge Lorenzo, notoriamente persona esigente quanto sincera, la faccenda si complica ulteriormente. Lo spagnolo festeggia oggi il suo trentunesimo compleanno e lo fa vestito di rosso Ducati, ma è più che probabile che questa sia solo la seconda nonché ultima torta tagliata da uomo di Borgo Panigale. Non saranno certo i manager della Ducati a fargli il regalo più gradito, anche perché nel loro caso significherebbe fornire un contratto molto vicino al faraonico biennale da 25 milioni di euro ricevuto per il 2017/2018, e soprattutto fornire una Desmosedici più vicina alle esigenze dello spagnolo di quanto non siano stati in grado di fare finora.

Saranno dunque i manager di un’altra Casa a far felice Jorge, e sono in molti a scommettere sugli uomini di Hamamatsu. Il contratto con Suzuki potrebbe dunque essere il regalo di compleanno di Jorge Lorenzo, nella speranza che da uomo Ducati, riesca a correre ad alto livello il resto di questa ancora lunga stagione 2018. Jerez nella passata stagione regalò il primo sussulto dello spagnolo, con il podio conquistato su una pista teoricamente molto avversa alle caratteristiche della Desmosedici.

Spente le candeline sulla torta, i tecnici torneranno in ogni caso al lavoro sulla moto dello spagnolo, cercando di riuscire a consegnargli una moto in linea con le sue esigenze, o almeno vicina a queste. Lorenzo vivrà senza dubbio un compleanno strano, senza degli eclatanti risultati in pista ad accompagnarlo, né l’entusiasmo per la lotta al vertice o l’adrenalina pura a fargli provare brividi da puro Racer.

Tutti gli appassionati di questo sport, indipendentemente dal pilota per cui tifano, non possono che mandare i propri auguri a Jorge Lorenzo, che resta uno dei migliori interpreti della MotoGP e che presto tornerà a competere nelle posizioni dove sarebbe naturale trovarlo. In giro si leggono spesso commenti meschini sul web scritti da chi si definisce appassionato, ma che con la passione per il motociclismo ha davvero poco a che fare, che sembrano quasi godere delle difficoltà di Lorenzo sulla Ducati. Noi che di questo magnifico sport scriviamo con passione pura, non possiamo che fare i nostri migliori auguri ad un campione che sta solo passando un periodo sfortunato, ma che presto tornerà a incantare in sella ad una moto. Tanti auguri, Jorge.