Canet davanti a tutti nelle qualifiche Moto3

Aron Canet porta a casa la sua prima pole position di carriera all’ultima tappa del Mondiale 2016 ma Brad Binder è il vero pilota da tenere d’occhio visto il passo costante e veloce

Si sono concluse le qualifiche di Valencia per la Moto3 e a prendersi la pole è stato Aron Canet, il rookie spagnolo che durante la stagione ha mostrato di essere veloce e promettente: ha firmato il suo 1’39″261 nei minuti finali abbassando il tempo di Brad Binder che sembrava inavvicinabile.

Il Campione del 2016 ha chiuso così in seconda posizione ma in vista della gara non sembra avere particolari problemi, anzi il suo passo costante lo inserisce di diritto nella lista dei possibili vincitori. Volendo essere totalmente sinceri c’è da dire che il sudafricano quest’anno è sempre stato in lizza per il gradino più alto del podio. Terzo tempo per Hiroki Ono ma la vera sorpresa è arrivata da Nicolò Bulega che ha iniziato il weekend in sordina, complice l’infortunio riportato in Malesia e invece durante le qualifiche ufficiali è riuscito a girare bene e a chiudere ad un soffio dalla prima fila.

Buon sabato anche per Niccolò Antonelli che viene da gare complicate ma a Valencia sembra aver ritrovato il giusto feeling e potrà giocarsi il podio lottando col gruppo fin da subito. Rimanendo in tema “piloti italiani” Enea Bastianini partirà dalla decima posizione a discapito delle ottime prove di questi giorni e dovrà battagliare con Pecco Bagnaia e Jorge Navarro per la seconda posizione in Campionato.

I due diretti rivali scatteranno rispettivamente dalla 16ª e 17ª casella della griglia. A Bagnaia è mancata la zampata finale visto che nei primi settori dell’ultimo giro lanciato aveva inanellato due caschi rossi; stessa situazione per Fabio DiGiannantonio che partirà dodicesimo ma avrebbe potuto sperare in un piazzamento migliore.

Gli altri italiani scatteranno da: Lorenzo Dalla Porta 11°, Andrea Migno 18° complice una caduta ad inizio turno che ha complicato le sue qualifiche, Andrea Locatelli 27° a causa della caduta nei passaggi finali, Lorenzo Petrarca 33° e Stefano Valtulini 34°.

Domani alle 11 sotto il sole di Valencia i giovani piloti si scontreranno per l’ultimo Gran Premio del 2016: come sempre la Moto3 promette sorprese

Questa la classifica della sessione di qualifiche Moto3 a Valencia: