Un commosso addio a Cristiano Lucchinelli

cristiano lucchinelli
@Lucchinelli Experience

Si è svolto questa mattina a Imola il funerale di Cristiano Lucchinelli, il figlio del famoso pilota che ha perso la vita una settimana fa dopo un incidente stradale

Questa mattina la Basilica del Piratello di Imola è stata teatro del triste addio a Cristiano Lucchinelli, figlio del famoso pilota Marco, che soltanto sette giorni fa ha perso la vita a causa di uno scontro tra la sua moto e un’auto: a niente sono serviti i tempestivi soccorsi dei medici ai quali non è rimasto che dichiarne il decesso. Uno strano scherzo del destino ha voluto che le esequie si siano tenute proprio il giorno del 37° compleanno di Cristiano: «Guardate cos’è riuscito a organizzare: Ha fatto muovere persino Giacomo Agostini, l’ha pensata proprio bene» ha dichiarato Marco Lucchinelli all’uscita della funzione.

Il padre si è mostrato provato ma forte, accompagnato dalla moglie Paola e la figlia Rebecca, vicino ai rivali e amici di sempre, i piloti che con lui hanno scritto la storia delle due ruote: «Ho passato una settimana senza parlare con nessuno ma adesso con voi va meglio e pensare che noi eravamo nemici in pista». Oggi a Imola erano davvero in tanti, tutti in prima linea per portare un po’ di conforto, mostrare vicinanza, anche un commosso Giacomo Agostini: «Conoscevo Cristiano fino da quando era piccolo e anche se era tanto che non lo vedevo non potevo mancare» vicino a lui altri piloti come Manuel Poggiali, Carlos Lavado e Loris Reggiani ma anche giornalisti, sportivi a amici di una vita, insieme per dire addio a Cristiano.