Eddie Jordan e il retroscena su Schumacher: “Mi pagò per svincolare Ralf”

Eddie Jordan e Michael Schumacher

Il manager che fece esordire Michael in Formula 1, ricorda un aneddoto del 1998 quando per la Jordan correva il fratello Ralf

Se c’è una figura che attualmente manca in Formula 1 è sicuramente uno come Eddie Jordan: manager vulcanico, fuori dai canoni ma anche estremamente professionale e capace di scoprire grandi talenti, come ad esempio Michael Schumacher a cui diede un sedile nel 1991.

Jordan però diede anche un sedile al fratello Ralf nel 1997 ed a tal proposito ha raccontato un retroscena risalente alla fine del 1998: “Michael pagò 2 milioni di sterline nel 1998 per rescindere il contratto di suo fratello Ralf con la Jordan e permettergli di accasarsi in Williams”, ed in effetti, nel 1999, Ralf Schumacher farà coppia con Zanardi proprio in Williams.