Connettiti con noi

Formula 1

F1, Ricciardo ci crede: «Il 2022 cambierà le carte, spero in qualche podio»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il pilota della McLaren, Daniel Ricciardo, spera che il 2022 possa regalare a lui e alla sua scuderia qualche podio in più

Con un’intervista pubblicata sul sito ufficiale della McLaren, il pilota australiano ex Red Bull, Daniel Ricciardo, ha fatto un resoconto sulla stagione appena conclusa, guardando anche già a quella del 2022:

2021 – «Se pensavo di vincere una gara? Non dopo i primi sei mesiSono anche in questo sport da molto tempo, e so che le cose possono accadere e cambiare abbastanza rapidamente. Quindi, anche se non mi aspettavo una vittoria, non avrei nemmeno firmato un documento dicendo: “No, non c’è modo di vincere una gara quest’anno”, perché non si sa mai».

2022 – «Penso che le nuove auto potrebbero mescolare un po’ le cose. Quest’anno è già successo qualche volta: abbiamo visto alcuni vincitori diversi e varie squadre sul podio. Penso che l’anno prossimo possa concedere più opportunità da questo punto di vista. La cosa principale che tutti noi vogliamo l’anno prossimo è una gara più combattuta, seguire più facilmente una vettura davanti ed ingaggiare più battaglie».