Connettiti con noi

Formula 1

F1, Russell pensa positivo: «In Turchia con molta fiducia»

Pubblicato

su

Per George Russell, pilota della Williams, il weekend in Turchia potrebbe essere positivo per lui e il team

Quattro gare di fila a punti per la Williams che, nel mezzo, ha pure ottenuto un 2° posto e un 3° posto in qualifica (Belgio e Russia) grazie alle strepitose prestazioni di Russell.

Il pilota inglese, prossimo compagno di Hamilton in Mercedes, ha così presentato il weekend di Istanbul: «Non vedo l’ora che arrivi la Turchia. Quando abbiamo corso lì nel 2020 la superficie sembrava di ghiaccio per quanto fosse scivolosa. E in realtà ci ha offerto un sacco di opportunità! Non credo che sarà lo stesso anche quest’anno, ma saremo preparati per qualsiasi condizione ci possa essere. Spero che possiamo affrontare la curva 8 a tavoletta, sarà entusiasmante con queste vetture. Visto l’andamento nelle ultime gare, andiamo in Turchia pieni di fiducia: speriamo di poter ottenere un altro buon risultato».

Anche il suo compagno Latifi non vede l’ora di tornare in pista: «Sono entusiasta di scendere in pista in Turchia! È stata un’esperienza unica per tutti nel 2020, a causa della pioggia e dei livelli di aderenza molto bassi, ma speriamo che queste situazioni siano leggermente migliorate questa volta. Può essere un circuito impegnativo, soprattutto con la curva 8, ma credo che siamo attrezzati molto meglio per affrontare questa sfida. Nelle ultime gare siamo andati bene e non vedo l’ora di continuare questa tendenza a Istanbul Park».