Connettiti con noi

Formula 1

F1 Gp Bahrain, senti Toto Wolff: “Serve chiarezza e coerenza”

Pubblicato

su

Il manager austriaco lancia un messaggio a Michael Masi, direttore di gara, per le cervellotiche decisioni assunte durante il Gp Bahrain

“Serve chiarezza e coerenza nei messaggi della direzione gara. Devono essere semplici, non dei romanzi di Shakespeare che lasciano spazio all’interpretazione”, parole e musica di Toto Wolff, team principal della Mercedes.

Il manager austriaco si riferisce all’episodio del giro 54 che ha sì dato de facto il successo ad Hamilton ma al tempo stesso non ha dissipato i dubbi: “Ci era stato detto che i track limits in curva 4 non sarebbero stati rilevati. In gara, improvvisamente, ci è stato comunicato che se avessimo continuato a eccederli, avremmo ottenuto un evidente vantaggio e avremmo rischiato una penalità. Questa decisione, però, ci ha fatto vincere la gara: Max è andato largo proprio in quella curva, ha preso un vantaggio e ha dovuto restituire la posizione. Questo ci ha salvati”.