Connettiti con noi

Formula 1

F1, Gp Messico, Leclerc: «Nelle Fp3 dobbiamo lavorare sul giro secco»

Pubblicato

su

Charles Leclerc, pilota della Ferrari, ha analizzato le prime due sessioni di prove libere disputate ieri sul circuito del Messico

Prove libere non completamente positive per la Ferrari e, in particolare, per Charles Leclerc che sia nelle Fp1 che nelle Fp2 si è classificato dietro al suo compagno Sainz.

Di queste due prime sessioni e della prossima – in programma nella serata italiana -, ha parlato proprio il monegasco: «Le nostre sessioni sono state piuttosto differenti l’una dall’altra. In quella del mattino c’era tantissimo sporco in pista e questo l’ha resa scivolosa e insidiosa, specialmente nelle frenate. L’evoluzione del tracciato è stata molto significativa e nel pomeriggio, giro dopo giro, si percepiva chiaramente che si andava più veloce. Difficile dire dove siamo rispetto agli altri team di centro gruppo, ne sapremo di più nella giornata odierna. Nell’ultima sessione di libere dovremo cercare di lavorare sul giro secco, perché in generale sono fiducioso che abbiamo il potenziale per fare bene in questo weekend».