Connettiti con noi

Formula 1

F1, Gp Messico, Leclerc: «Quest’anno non siamo mai soddisfatti»

Pubblicato

su

Charles Leclerc, dopo il 5° posto ottenuto in Messico, ha parlato così della prestazione e del duello con il suo amico Gasly

Un 5° e un 6° posto per la Ferrari che non soddisfa a pieno i suoi piloti. Leclerc e Sainz, nel Gran Premio del Messico, non sono riusciti a scavalcare Gasly e a prendersi il 4° posto.

Proprio del francese, e non solo, ha parlato il monegasco ai microfoni di Sky Sport F1: «Quando abbiamo messo la gomma dura io ho fatto particolare fatica nei primi 20 giri, la gomma anteriore sinistra aveva un aspetto mai visto. Ho fatto molta fatica. Carlos invece un po’ di meno. Per questo abbiamo fatto il primo scambio di posizioni, per aver l’opportunità di attaccare Pierre. Ma non ce l’abbiamo fatta e dunque abbiamo rifatto un altro scambio a fine gara».

Leclerc si è poi soffermato sui risultati di questa stagione: «Alla fine non siamo mai soddisfatti quest’anno, a parte la qualifica di Monaco e di Baku, o quando abbiamo lottato per la vittoria.. Ma se guardiamo il weekend ci aspettavamo un po’ di più. La sorpresa è Pierre, perché lui è andato forte anche in gara. Quella è stata una brutta sorpresa. Sulle medie andavamo forte, dobbiamo capire sulle hard cosa abbiamo fatto di sbagliato».