Connettiti con noi

Formula 1

F1, Gp Stati Uniti, Leclerc: «Sono pronto. Battere Carlos conta»

Pubblicato

su

Nella conferenza stampa di presentazione del Gp degli Stati Uniti, Leclerc ha parlato anche del duello con Sainz

Intervenuto nella classica conferenza del giovedì alla viglia del Gp degli Stati Uniti, il pilota della Ferrari, Charles Leclerc, ha affrontato diversi temi, tra i quali la rivalità con Carlos Sainz:

NBA – «Sono andato a Milwaukee dove ho assistito alla partita di Nba con la cerimonia di premiazione dei campioni dello scorso campionato. È stata una bella esperienza. La mia città preferita negli Usa comunque resta Los Angeles, l’ho scoperta qualche anno fa ed è un luogo perfetto per svagarsi e staccare dalle corse».

SAINZ – «Quanto è importante battere Carlos? È sempre importante. E’ un compagno forte che sta facendo bene nel team, ma c’è competizione e ci spingiamo l’un l’altro, è un bel duello da vedere».

AGGIORNAMENTI – «Gli ultimi aggiornamenti ci fanno sperare, magari la pista è un po’ meno adatta alle nostre caratteristiche, ma il pacchetto va nella direzione giusta. L’obiettivo è stare davanti alla McLaren».