Connettiti con noi

Formula 1

F1, Gp Stati Uniti, Leclerc: «Surriscaldiamo troppo le gomme nel terzo settore»

Pubblicato

su

Charles Leclerc, pilota della Ferrari, ha parlato così al termine della seconda sessione di prove libere

Un e un posto per Charles Leclerc durante le due sessioni di prove libere disputate ieri sul circuito di Austin. Il monegasco, comunque, si è detto complessivamente soddisfatto della giornata.

Nel dettaglio, il giovane pilota della Ferrari, ha analizzato così il venerdì: «Abbiamo completato il programma previsto, provando diverse soluzioni. L’aspetto più impegnativo sono i dossi che rendono la pista particolarmente insidiosa, con le temperature elevate che stiamo trovando la gestione delle gomme diventa un fattore chiave, perché tendono a surriscaldarsi, specie nel terzo settore. Per questo bisogna trovare il giusto compromesso tra spingere troppo nel primo tratto, pagando dazio però nell’ultimo, e risparmiare le gomme all’inizio per averle più fresche e poter forzare nel finale del giro. Nella terza sessione di libere dobbiamo lavorare ancora per individuare il bilanciamento migliore prima delle qualifiche».