F1, Gp Gran Bretagna, Hamilton: «Penso di aver lasciato spazio a Max…»

Lewis Hamilton, sette volte iridato - foto Imago/Image Sport

Lewis Hamilton ha parlato immediatamente dopo il Gran Premio di Gran Bretagna del contatto al via con Verstappen

Dopo il contatto iniziale con Verstappen e un Gran Premio passato quasi interamente dietro Leclerc, Lewis Hamilton è riuscito con i denti a conquistare la vittoria. Subito dopo la gara ha parlato anche del contatto con il pilota Red Bull.

«Sensazioni? E’ qualcosa di travolgente – ha esordito Hamilton -. La gara è stata difficile ma con il miglior pubblico del mondo. Spero che tutti stiano al sicuro e tornino a casa senza problemi».

«E’ stata una grande giornata, ma non avrei potuto fare tutto ciò senza l’aiuto della squadra e senza l’aiuto di Valterri. Io ho dato tutto durante la settimana, andando anche in fabbrica e al simulatore. Sono molto fiero di tutti i ragazzi che stanno lavorando per migliorare la macchina».

La chiusura è dedicata al contatto con Verstappen: «Io sapevo di dover fronteggiare un avversario difficile come Max e oggi sono stato aggressivo io ma gli ho lasciato lo spazio sufficiente».