Connettiti con noi

Formula 1

F1, Horner fa la conta dei danni: «L’incidente ci è costato 1.5 milioni»

Pubblicato

su

Dopo l’incidente di domenica tra Verstappen e Hamilton, il team Red Bull ha stimato i danni a 1.5 milioni di dollari

Che l’impatto fosse stato pesante lo si era capito sin da subito, soprattutto dopo le immagini della macchina. I danni subiti dalla Red Bull di Max Verstappen sono stati ingenti e, proprio di questo ha parlato Christian Horner.

«Quell’incidente ci è costato circa 1,8 milioni di dollari e un danno come quello ha enormi conseguenze in un’epoca di budget cap. Sono anche ancora deluso per il livello di celebrazioniavuto dopo l’incidente – ha detto il team principal della Red Bull ai canali ufficiali della scudera-. Mercedes era consapevole della gravità dell’incidente, sapeva che Max era in ospedale e aveva bisogno di ulteriori controlli. È inimmaginabile non informare il tuo pilota della situazione e proteggerlo in caso non mostri la necessaria compostezza nei festeggiamenti, in particolare per un incidente per il quale è stato penalizzato. Non è un segreto che abbiamo ritenuto allora, e ancora riteniamo, che a Hamilton sia stata data una penalità leggera per questo tipo di incidente. Data la gravità dell’incidente e la pena clemente, stiamo rivedendo tutti i dati e abbiamo il diritto di richiedere una revisione. Stiamo quindi ancora esaminando le prove e considerando tutte le nostre opzioni».

Tv Motori

Copyright © 2021 MotoriNews24 - Registro Stampa Tribunale di Torino nr. 51/2021 del 15.09.21 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l.