Connettiti con noi

Formula 1

F1, il Gran Premio di Singapore in calendario per altri 7 anni

Pubblicato

su

La F1 ha annunciato il rinnovo di contratto con il Gran Premio di Singapore, che resterà in calendario per altri 7 anni

Dopo due anni di assenza dal calendario causa Covid-19, il Gran Premio di Singapore tornerà in programma in questa stagione di F1. Ma non è tutto. La stessa Formula 1, infatti, ha annunciato un accordo con Singapore GP Pte Ltd (SGP) e the Singapore Tourism Board (STB) per il rinnovo del Gran Premio per altri 7 anni. Dal 2022 al 2028, quindi, il circuito cittadino sarà presente nel calendario.

Stefano Domenicali si è detto soddisfatto dell’accordo: «Sono lieto che la Formula 1 continuerà a correre a Singapore per altri sette anni. Il circuito di Marina Bay Street ha ospitato la prima gara notturna nella storia della F1 nel 2008 e da allora Singapore ha continuato ad entusiasmare fan, team e piloti. Singapore occupa un posto speciale nel calendario della F1 e questa estensione fa parte del nostro impegno a lungo termine per continuare a far crescere lo sport in Asia».