F1, Kubica-Di Resta: in programma un test duello per il sedile della Williams

ROBERT KUBICA
Il retroscena di Robert Kubica sul suo possibile passaggio in Ferrari del 2011

Il polacco si giocherà il suo futuro in un test speciale programmato per metà ottobre in Ungheria. Restano vive le speranze anche per Felipe Massa, che punta al rinnovo

Il sogno di Robert Kubica di tornare davvero in Formula 1, guidando in un Gran Premio a distanza di 8 anni dalla sua ultima apparizione ad Abu Dhabi nel 2010, non è ancora accantonato del tutto. Il polacco è stato il vero protagonista dell’estate con il suo test a Budapest per la Renault, che sembrava potergli riaprire davvero le porte della massima categoria motoristica a 6 anni di distanza dal terribile incidente nei rally nel quale aveva rischiato di perdere la vita: Robert ora sarà di nuovo in pista, il 17 e 18 ottobre, in un test molto speciale, sempre in Ungheria, ma questa volta con la Williams. Le porte del rientro per lui sembravano essersi chiuse quando la Renault aveva annunciato l’ingaggio di Carlos Sainz, selezionato dalla casa francese per affiancare Nico Hulkenberg nel campionato 2018; il polacco è però entrato nei piani del team di Grove, che deve decidere chi affiancare il prossimo anno al giovane canadese Lance Stroll, che con la famiglia è proprietario di una cospicua parte di quote del team.

Una scelta non facile che sembra ristretta a tre nomi: Felipe Massa, che guida attualmente al fianco di Stroll e non sembra avere più alcuna intenzione di ritirarsi, lo stesso Kubica e Paul Di Resta, collaudatore del team che dopo diversi anni di inattività quest’anno ha corso in Ungheria sostituendo Massa e dando una buona impressione di sé. Proprio Kubica e Di Resta saranno i protagonisti del test di metà ottobre, che sarà di fatto un duello all’ultimo giro: martedì sara in pista il britannico, mercoledì sarà la volta del polacco. E’ probabile che chi stamperà il miglior tempo all’Hungaroring si giocherà poi di fatto il sedile con Felipe Massa, con Pascal Wehrlein e Jolyon Palmer nel ruolo di improbabili outsider.