Connettiti con noi

Formula 1

F1, Verstappen sul mondiale: «E’ serrato, 32 punti non dicono tutto»

Pubblicato

su

Max Verstappen ha rilasciato un’intervista ai canali ufficiali Red Bull in cui parla del mondiale e del distacco su Hamilton

Non bastano 32 punti di vantaggio a Verstappen per stare sereno. Il distacco su Hamilton è, al momento, importante ma il pilota olandese non vuole cantare vittoria.

«Avere i fan farà davvero la differenza a Silverstone e la folla britannica ama il motorismo in generale, il che significa che è un posto speciale per correre – dice Max ai canali ufficiali Red Bull -. L’anno scorso abbiamo fatto due gare senza pubblico e l’atmosfera mancava. È una pista incredibile, ma avere i tifosi la renderà ancora migliore. E anche se so che sosterranno Hamilton e i piloti britannici, mi piace vedere la passione che hanno per tutti noi».

Sul campionato ha poi aggiunto: «Eravamo sicuramente più forti in Austria e la nostra macchina era molto buona, ma in Francia abbiamo vinto solo a pochi giri dalla fine, quindi il campionato è molto combattuto, forse più di quanto la classifica faccia sembrare. Ci sono alcune piste difficili in arrivo dove Mercedes può essere in vantaggio su di noi, ma abbiamo una grande squadra e stiamo facendo tutto il possibile per cercare di rimanere davanti».