Connettiti con noi

Formula 1

F1, Rosberg esalta Verstappen: «Sotto pressione è ancora più forte»

Pubblicato

su

L’ex pilota campione del mondo, Nico Rosberg, ha sottolineato la forza di Verstappen dimostrata sotto pressione

La stagione appena conclusa di F1 ha dato il primo titolo mondiale a Max Verstappen dopo un’incredibile stagione al cardiopalma.

La forza dell’olandese è emersa ancora di più sotto pressione, come afferma l’ex campione del mondo, Nico Rosberg:

«Max è stato semplicemente fenomenale. Il livello prestazionale è emerso in maniera incredibile anche nei momenti in cui Lewis e la Mercedes sembravano essere in una posizione dominante. È venuto fuori bene nei duelli ruota a ruota, che in passato avevano evidenziato come Hamilton fosse uno dei migliori in questo: Verstappen è stato probabilmente migliore sotto questo punto di vista. Verstappen sembra migliorare anche sotto una pressione molto alta. Personalmente, spesso ero fino a tre decimi più lento del mio meglio quando ero sotto pressione, mentre lui ha dimostrato di essere anche due decimi più veloce. Durante l’intera stagione, è stato probabilmente il numero uno, soprattutto considerando che ha avuto anche un po’ più di sfortuna».