F1, senti Domenicali: “Non ci sono state discussioni con il Mugello”

Il circuito del Mugello ha voglia di F1 - ph. Steve Etherington

Il CEO di Liberty Media, allo stato attuale delle cose, esclude la possibilità per il Mugello di rientrare nel calendario di F1

“Debbo dire la verità, con il Mugello non ci sono state discussioni. L’anno scorso ha costruito un evento molto particolare, si festeggiavano i 1000 Gp della Ferrari, c’era stato un allineamento dei pianeti”, parole e musica di Stefano DomenicaliCEO di Liberty Media, la società che gestisce la F1.

Nell’intervista concessa a La Gazzetta dello Sport, Domenicali dunque sembra escludere l’ipotesi di un ritorno della F1 al Mugello malgrado i tanti apprezzamenti ricevuti nel 2020, soprattutto dai piloti.