Connettiti con noi

Formula 1

F1, senti Giovinazzi: “Il futuro non è nelle mie mani”

Pubblicato

su

Il pilota pugliese dell’Alfa Romeo non è ancora certo di avere un sedile per il 2022 in F1 e la sua posizione traballa ogni giorno di più

“Il problema non è nelle mie mani, non è una mia decisione. Quello che posso fare è solo portare risultati e poi vedere cosa deciderà il team”, parole e musica di Antonio Giovinazzi, unico rappresentante italiano in F1, rilasciate a Sky Sport F1.

Il 27enne di Martina Franca ancora non è stato riconfermato da Alfa Romeo (o, per meglio dire, da Sauber, ndr) per il prossimo anno ed ogni giorno che passa, si fa sempre più forte la candidatura di Zhou, prodotto della Renault Academy.