F1: spunta l’ipotesi di un secondo Gp Stati Uniti ad Indianapolis

La F1 potrebbe correre due volte negli USA in questo 2021

Il calendario 2021 di F1 è in continua evoluzione e spunta l’ipotesi di un doppio Gp negli Stati Uniti ad Austin ed Indianapolis

La F1 potrebbe diventare sempre più a ‘stelle e strisce’; oltre al Gp Miami che vedrà la luce nel 2022, il circus potrebbe già raddoppiare l’appuntamento in terra americana già in questo 2021.

Con il calendario in continua evoluzione causa pandemia, stando a quanto riportato da Carlo Vanzini di Sky Sport F1, in caso non si riesca a correre il Gp Messico o il Gp Brasile (più probabile, ndr) ci sarebbe l’ipotesi di correre ad Indianapolis sul tracciato già utilizzato tra il 2000 e il 2007 e di cui l’ultimo vincitore fu, neanche a dirlo, Lewis Hamilton.