Connettiti con noi

Formula 1

F1 Gp Portogallo, Kimi Raikkonen: “E’ stato un mio errore”

Pubblicato

su

Il finlandese ammette l’errore che lo ha portato al ritiro in Portogallo dopo aver maldestramente tamponato il compagno di box Giovinazzi

“In sostanza è stato un mio errore. Stavo controllando qualcosa sul volante e cambiando un settaggio che avevo fatto male arrivando all’ultima curva. Per questo ho dovuto fare un’altra modifica e poi ho colpito Antonio”, parole e musica di Kimi Raikkonen.

Iceman si è dunque scusato per il grave errore che lo ha estromesso dal Gp Portogallo e che ha rischiato di eliminare anche l’altra Alfa Sauber, quella di Antonio Giovinazzi“Non ho parlato con Kimi, ha lasciato subito la pista ma il team mi ha detto che stava cambiando qualcosa sul volante; mi è andata bene”, il commento del pilota pugliese.