Connettiti con noi

Formula 1

F1, Tsunoda: «Ora conosco i miei punti deboli, non vedo l’ora di iniziare»

Pubblicato

su

Il pilota dell’Alpha Tauri, Yuki Tsunoda, ha espresso tutto il suo desiderio di tornare in pista con la nuova vettura

Il mondiale di F1 è ormai alle porte e le varie scuderie stanno svelando in questi giorni le nuove vetture. Ieri è stato il turno dell’Alpha Tauri e, a margine della presentazione, Yuki Tsunoda ha parlato proprio in vista del 2022:

STAGIONE SCORSA – «Non vedo davvero l’ora di tornare a correre. Rispetto all’anno scorso, sento di avere una comprensione decisamente migliore di ciò che devo fare e so come prepararmi per farlo al meglio. Conosco i miei punti deboli, posso usare tutta la mia esperienza dell’anno passato per progredire e ho lavorato duramente per essere pronto. L’anno scorso, quando mi ritrovavo ad affrontare una situazione insolita o inaspettata, non sono riuscito ad adattarmi abbastanza velocemente ed è per questo che ho faticato in molte gare. Ho chiuso in bellezza il 2021 con il quarto posto di Abu Dhabi, quindi voglio mantenere questo slancio per la nuova stagione. Sento di più la pressione, ma è una pressione positiva, capace di motivarmi quando mi alleno».

OBIETTIVI – «Voglio migliorare ritmo e costanza. So cosa devo fare per raggiungere questo obiettivo. Se potrò lavorare come ho fatto nelle ultime tre o quattro gare dell’anno scorso, sarà un buon inizio. Non sarà facile, ma sono fiducioso».