Connettiti con noi

Formula 1

F1, ultim’ora: Zhou è un nuovo pilota dell’Alfa Romeo

Pubblicato

su

Guanyu Zhou è ufficialmente un nuovo pilota dell’Alfa Romeo: il cinese sostituisce Antonio Giovinazzi. Il comunicato della scuderia

A distanza di pochi minuti l’Alfa Romeo ha prima comunicato la separazione ufficiale al termine della stagione con Antonio Giovinazzi e, dopo, ha comunicato l’ingaggio di Guanyu Zhou.

Zhou sarà il primo pilota cinese nella storia della Formula 1 e correrà al fianco dell’esperto Valtteri Bottas, che passerà in Alfa dopo l’avventura in Mercedes.

LE PAROLE DI ZHOU E VASSEUR

ZHOU – «Ho sognato fin da piccola di salire il più in alto possibile in uno sport che mi appassiona e ora il sogno si è avverato. È un privilegio per me iniziare la mia carriera agonistica in Formula 1 con una squadra iconica, una squadra che ha introdotto così tanti giovani talenti in Formula 1 in passato. Ora il sogno è realtà. Mi sento ben preparato per l’immensa sfida della Formula 1, l’apice del mio sport, insieme a un comprovato talento di livello mondiale come Valtteri Bottas. Desidero ringraziare il team Alfa Romeo Racing ORLEN per questa opportunità. L’anno prossimo l’obiettivo sarà quello di imparare il più possibile e il più rapidamente possibile. Essere il primo pilota cinese in assoluto in Formula 1 è una svolta per la storia del motorsport cinese. So che su di me ci saranno molte speranze e, come sempre, prenderò questo come motivazione per migliorare e ottenere di più».

VASSEUR – «È un piacere dare il benvenuto a Guanyu Zhou all’Alfa Romeo Racing ORLEN. È un pilota di grande talento, come hanno dimostrato i suoi risultati in F2, e non vediamo l’ora di aiutare il suo talento a fiorire ancora di più in Formula 1. Siamo orgogliosi della nostra formazione per il 2022 e siamo fiduciosi che Zhou formerà una partnership di grande successo con Valtteri. Non vediamo l’ora di accogliere anche tutti i nuovi tifosi cinesi che entreranno a far parte del team. Alfa Romeo Racing ORLEN è un marchio storico e che incarna lo spirito della Formula 1 e faremo del nostro meglio per rendere l’esperienza del nostro sport grandiosa anche in Cina»