Connettiti con noi

Formula 1

F1, Vasseur: «Bottas? Sempre nell’ombra di Hamilton»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il team principal dell’Alfa Romeo, Vasseur, ha parlato del suo nuovo pilota Valtteri Bottas, che debutterà nella prossima stagione

Intervistato da gpfans.com, il team principal dell’Alfa Romeo, Frederic Vasseur, ha parlato del suo prossimo pilota, Valtteri Bottas:

«Credo che il fattore più importante in questa fase della sua carriera sia quella di essere al centro della squadra. Non voglio essere offensivo nei confronti della Mercedes, ma Valtteri è stato sempre all’ombra di Lewis; quando sei in Mercedes, sei all’ombra di Lewis, così come quando sei in Red Bull e ti trovi all’ombra di Verstappen. Se si da un’occhiata ai compagni di squadra di Max negli ultimi anni, ci sono stati Gasly, Albon e Perez. Quest’ultimo, probabilmente, ha fatto un lavoro migliore degli altri. Essere il compagno di Hamilton o di Verstappen è una posizione molto difficile, e penso che Bottas non era sufficientemente importante per essere considerato leader in quel momento. Valtteri sta per portare con sé una grande esperienza, e sta arrivando da una seconda metà di campionato in cui ha dimostrato un ritmo molto forte. Questo perché, probabilmente, ha una visione chiara di ciò che vuole fare in futuro, ed è quindi più rilassato. Spero che saremo in grado di poter sviluppare qualcosa di importante insieme e sono abbastanza fiducioso; lo conosco abbastanza bene, ed abbiamo un pensiero comune su questo progetto».