Ferrari, senti Leclerc: “Sarà difficile battere Carlos Sainz”

Charles Leclerc, 22 anni

Il pilota monegasco della Ferrari sembra voler respingere il ruolo di prima guida, confidando come Sainz sia un compagno molto veloce

A margine delle registrazioni per il film di LelouchCharles Leclerc ha parlato di quello che sarà il suo prossimo compagno di squadra in Ferrari, ossia Carlos Sainz.

Come riportato da Autosprint, Leclerc non si sente affatto prima guida, anzi, ritiene che Sainz sia un pilota tutt’altro che facile da battere in pista: “Non diventerò il numero uno, credo che Carlos sia un gran pilota e lo dimostrerà, anche se per molti non è una cosa palese. Per me sarà una grande sfida e sarà difficile batterlo”.