Ferrari, senti Timo Glock: “Rossa da squalificare”

Mattia Binotto, team principal della Ferrari

L’ex pilota della Toyota si scaglia contro l’accordo tra FIA e Ferrari e anzi punta il dito contro il team principal Mattia Binotto.

E’ passato alla storia per quel sorpasso all’ultima curva dell’ultimo giro del gran premio del Brasile 2008 quando in un sol colpo tolse il titolo a Felipe Massa per consegnarlo a Lewis Hamilton. Ad anni di distanza, Timo Glock torna a far parlare di sè con delle dichiarazioni rilasciate a ran.de in relazione all’accordo FIA-Ferrari che sicuramente faranno rumore: “Chiunque non rispetti le regole dello sport e le manipoli consapevolmente dovrebbe essere eliminato dalla gara e squalificato”.

In particolare il bersaglio è Mattia Binotto, ovvero il team principal della Ferrari“Sapeva esattamente cosa stava succedendo; dovrebbe andarsene”.

Infine una chiosa su Sebastian Vettel: “Potrebbe andare in McLaren nel 2021” ipotesi che si sposa con le dichiarazioni di Will Buxton su Sainz alla Ferrari.